La “nuova” via Acqua Vecchia

_________________________________________________________________________

IMG-20140301-WA0010 (1)

PROSEGUONO I LAVORI DI RICOSTRUZIONE DEL BORGO DI PIALE: INAUGURATA LA VIA ACQUA VECCHIA CON UNA CERIMONIA PUBBLICA ALLA PRESENZA DELLA CITTADINANZA. IL COMITATO BORGO DI PIALE PLAUDE A QUESTO ECCEZIONALE RISULTATO ATTESO DA QUARANT’ANNI

Nella serata di domenica 2 marzo è stata inaugurata ufficialmente, e presa in carico dall’amministrazione per la successiva manutenzione, la comunale via Acquavecchia di Piale; è stato inoltre contestualmente messo in esercizio l’impianto d’illuminazione già precedentemente realizzato, e collaudato dall’impresa esecutrice all’atto della consegna dei lavori. La cerimonia pubblica, largamente partecipata dai cittadini pialesi, ha visto la presenza insieme al Comitato Borgo di Piale dell’Amministrazione Comunale (rappresentata dal Sindaco LaValle, dal vicesindaco Messina e dall’Assessore Siclari), dei rappresentanti di Anas e dai titolari della ditta appaltatrice.

Il Comitato Borgo di Piale plaude alla degna conclusione di questa complessa vicenda, decisiva per l’opera di messa in sicurezza del Borgo di Piale. L’inaugurazione della via Acqua Vecchia è un passo fondamentale nel percorso di ricostruzione e di messa in sicurezza del Borgo di Piale, in seguito ai lavori di scavo della galleria Piale. Come richiesto da sempre e in più occasioni in tutti i tavoli tecnici dal Comitato infatti, la sistemazione della via Acqua Vecchia è stata funzionale alla realizzazione di un bypass della provinciale via Murat sotto attraversata dallo scavo della galleria. Di fronte al rischio di un possibile dissesto della provinciale Murat, unica arteria del piccolo borgo, si è ritenuto quindi necessario realizzare una valida alternativa per motivi di sicurezza. La nostra richiesta a fronte di un possibile scenario di assenza dei requisiti minimi di sicurezza in caso di eventi non previsti e non prevedibili dovuti allo scavo della galleria di Piale, è stata condivisa dall’Amministrazione e dall’Anas, tanto da diventare fatto concreto.

Oggi la nuova via Acqua Vecchia è un valido bypass della via Murat, unica arteria di collegamento del Borgo: esigenze di sicurezza imponevano di elaborare un’alternativa di transito di fronte ai rischi dello scavo che sottoattraversa la già citata via Murat. Prevista quindi dal punto 8 del Protocollo Operativo firmato il 21 marzo 2013, per garantire la viabilità all’interno del quartiere, la via Acqua Vecchia è stata infine affidata alla ditta e completata nei mesi passati a vantaggio della cittadinanza.

I LAVORI

IMG_4047A

20130317_123703

20130317_124058

La larga partecipazione della cittadinanza e delle ditte (proprietari dei suoli interessati) che con la loro volontaria cessione al Comune hanno consentito la realizzazione tanto attesa e sperata nel passato, e nel contempo hanno dimostrato ancora una volta, il forte spirito di appartenenza e di legame con il proprio territorio e le proprie origini di questa piccola ma coesa comunità civica di cittadini, oltre la consolidata collaborazione e l’integrazione  con le istituzioni, che rendono ancora più tangibile il modello a cui essi si ispirano, al pari dell’importanza della stessa opera. Il Comitato Borgo di Piale è estremamente soddisfatto di questo risultato: Piale attendeva da quarant’anni l’allargamento e il completamento di questa fondamentale arteria comunale, tanto che già nel 2008 la via era stata inserita nel piano triennale delle opere pubbliche comunali. Particolarmente disastrata appariva infatti la via comunale. Come Comitato abbiamo quindi sempre spinto per una sua realizzazione e l’esigenza di sicurezza è stata affrontata grazie proprio al lavoro di conoscenza già pronto.

COME ERA VIA ACQUA VECCHIA

Immagine 136

Immagine 142

Immagine 151

Immagine 159

Immagine 071

Il raccordo tra i cittadini, e il Comitato che attraverso i suoi rappresentanti ha accompagnato le fasi istruttorie e quelle tecniche dimostrano ancora una volta la bontà di un modello di partecipazione democratica che sta portando i suoi frutti.

IMG-20140303-WA0006

Il Comitato

_________________________________________________________________________

 

2 pensieri su “La “nuova” via Acqua Vecchia

  1. Complimenti vivissimi per la realizzazione dell’opera. Grazie all’incessante e caparbio lavoro del comitato, portatore di entusiasmo e voglia di nuovo.

  2. Grazie Mimmo(detto Mimmetto x noi Pialoti) riesci sempre ad accorciare le distanze, con la tua presenza discreta e sempre solidale.
    Tanto si è fatto, ma finchè non è finita( manca sempre l’ultimo miglio) il bisogno di sentire coinvolti tutti e partecipi, è il collante che aiuterà questi ragazzi, intanto diventati uomini a scrivere, così come i loro padri, la storia di questa comunità, che si costruirà il suo futuro a prescindere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>