Verde speranza. Deliberato il progetto partecipato del Verde

_________________________________________________________________________

IMG-20160110-WA0040

 

Fin dall’inizio della nostra avventura, l’obiettivo principale di questo Comitato e dei cittadini che si riconoscono in questa comunità è stato quello di difendere e valorizzare il territorio del Borgo di Piale. In tutti questi anni abbiamo messo al primo posto la difesa della famiglie dall’emergenza dovuta ai lavori della galleria Piale, attività che continua ogni giorno e di cui presto daremo importanti comunicazioni. Molti passi avanti sono stati fatti, molto altro ancora bisogna fare per mettere in sicurezza tutte le famiglie pialesi, in rispetto del Protocollo Operativo firmato dal Comitato con Comune di Villa San Giovanni, Anas e Contraente Generale.

La difesa del Borgo è un passo fondamentale, ma altrettanto importante è la valorizzazione del nostro quartiere: creare bellezza e spazi pubblici al servizio della comunità e delle famiglie, che sono la ricchezza di questo piccolo Borgo. Per questo motivo nei mesi passati abbiamo illustrato e approvato in Assemblea il Progetto partecipato del Verde Pubblico.

IMG-20160110-WA0046

Piale merita di ripartire, vogliamo impegnarci ancora di più a creare bellezza nel quartiere per tutte le famiglie, riqualificare e far emergere la bellezza degli scorci, delle vie, che da sempre fanno da sfondo alla comunità di questo Borgo. Il Progetto del Verde è importante per questo motivo e si collega idealmente al progetto di riqualificazione del Borgo di Piale del 2008 da cui molte attività hanno avuto ispirazione.

Progetto del Verde nel Borgo di Piale – completo

20160111_224735

 

Il Progetto partecipato del Verde Pubblico è un progetto di bellezza rara, un orgoglio per noi del Comitato, realizzato grazie alle eccellenze, competenze e positive visioni di ragazzi pialesi e di amici del Comitato che meritano un plauso per il grande lavoro svolto e che pubblicamente ringraziamo: Arch. Andrea Di Laurenzi, Arch. Biancamaria Ferrara, Arch. Angelo Marino, Ing. Giuseppe Tripodi e come consulente botanico il Dott. Francesco Foti.

Vi invitiamo ad una attenta lettura del pdf sopra riportato con il progetto completo. Dopo un attento studio dell’esistente e delle opportunità sono state proposte dagli esperti le soluzioni migliori per il quartiere, soluzioni presentate e deliberate in Assemblea, soluzioni all’insegna della nostra tradizione mediterranea, del rispetto del verde e degli spazi pubblici, soluzioni per una comunità che cresce. Alle famiglie pialesi che hanno apprezzato la presentazione e l’idea di fondo di questa rivoluzione verde nel quartiere, la sfida civica della disponibilità ad “adottare” con cura ed attenzione il verde che verrà ad arricchire l’abitato pialese.

IMG-20151221-WA0025

 

IMG-20151221-WA0027Un importante passo per la realizzazione di questo progetto partecipato è stato fatto: il 20 novembre scorso infatti, recependo la prima richiesta del Comitato del 19.12.2014 protocollo n°20384 reiterata il 21.09.2015 protocollo n° 17959, l’Amministrazione Comunale ha deliberato l’intervento di riqualificazione del verde pubblico sulla base della qualificata proposta progettuale presentata dal Comitato. Adesso attendiamo con fiducia la piena realizzazione da parte degli uffici di quanto deliberato, per cominciare una nuova fase di riqualificazione e ripartenza del Borgo di Piale. Un verde speranza in vista della primavera che tutte le famiglie meritano dopo anni di difficoltà.

Un particolare ringraziamento al fotografo d’eccezione Marco Idone per le foto di questo post.

Il Comitato

_________________________________________________________________________

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>